Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura OristanoCamera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura Oristano

Salta la barra di navigazione e vai ai contenuti

Vai al menu del sito




Industria

Menu contestuale

Vai su


Contenuti

Albo Imprese Artigiane

  • Responsabile dell’Ufficio Albo Imprese Artigiane: Gisella Arrigo
  • Telefono: 0783 – 2143229
  • Fax: 0783 - 72134
  • e-mail: gisella.arrigo@or.camcom.it
  • Collaboratori: Mirella Colombo
  • Telefono: 0783 – 2143260
  • e-mail: mirella.colombo@or.camcom.it

  • Orari di sportello:  dal lunedì al venerdì dalle ore 11.00 alle ore 13.00 - martedì e giovedì dalle ore 15.30 alle ore 17.30 (nei mesi di luglio e agosto l’apertura pomeridiana è confermata nella sola giornata di martedì).

Cosa fa

  • Esercita le funzioni di tenuta dell’Albo delle imprese artigiane, svolgendo attività di controllo e accertamento sulle iscrizioni, modificazioni e cancellazioni
  • Propone iniziative e prospetta esigenze per lo sviluppo dei servizi reali alle imprese artigiane, nonché ricerche e applicazioni di processi di innovazione tecnologica
  • Promuove ogni iniziativa diretta a valorizzare le attività artigiane della provincia.
  • Svolge  tutti gli altri compiti attribuiti dall’art.2 della L.R. n.41/90.

Albo Imprese Artigiane

Gli Albi delle imprese artigiane sono istituiti con riferimento al territorio di ciascuna delle provincie.

L’Albo è suddiviso in due sezioni:

  • nella prima sono iscritte le imprese artigiane che hanno i requisiti indicati negli artt. 2 , 3 e 4 della legge n.443/85 ed i relativi titolari ( ditte individuali, snc ,sas, srl uni personali e pluripersonali , le soc.cooperative);
  • nella seconda sono iscritti i Consorzi e le Società Consortili di cui all’art.6 della Legge n.443/85.

L’iscrizione nell’Albo delle imprese artigiane:

  • è obbligatoria (tranne nel caso di SRL pluripersonali, per le quali l’iscrizione è facoltativa) ;
  • è costitutiva dell’impresa artigiana ;
  • è condizione per la concessione delle agevolazioni a favore delle  imprese artigiane.

L’ iscrizione nell’Albo delle imprese artigiane inoltre:

  • comporta l’annotazione nella sezione speciale del Registro Imprese della Camera di Commercio;
  • comporta l’iscrizione del titolare dell’impresa, dei familiari coadiuvanti , di tutti i soci che partecipano all’attività, negli Elenchi Nominativi degli esercenti attività artigiana.

A tale iscrizione consegue l’apertura di una posizione previdenziale INPS dei soggetti sopra indicati.

Requisiti

I requisiti per l’iscrizione all’Albo sono i seguenti:

  • Cittadinanza italiana o di uno dei Paesi UE oppure, per i cittadini extracomunitari, permesso di soggiorno per uso lavoro autonomo o raggiungimento familiare;
  • Maggiore età;
  • Svolgimento del proprio lavoro, anche manuale, in misura prevalente e continuativa nel processo produttivo;
  • Possesso dei requisiti tecnico-professionali previsti dalle leggi statali nel caso di particolari attività ( es. impiantisti, autoriparatori, ecc.);
  • Possesso in capo all’impresa di licenze o autorizzazioni per l’esercizio delle attività; insussistenza di condizioni ostative all’iscrizione (fallimenti, provvedimenti anti-mafia, ecc.);
  • Autonomia aziendale (possesso di attrezzatura idonea allo svolgimento dell’attività, pluralità di committenti, ecc.);
  • Numero di dipendenti entro i limiti previsti dall’art. 4 della legge n. 443/85;
  • Produzione di beni (anche semilavorati) e/o prestazione di servizi.

Non sono ammesse le attività agricole, di intermediazione commerciale e le ausiliarie di queste ultime.

Forme giuridiche ammesse

Ai sensi degli articoli 3 e 5, comma 3, della legge 443/85, così come modificati, rispettivamente, dalla Legge 20 maggio 1997, n. 133 e dalla Legge 5 marzo 2001, n. 57, possono essere iscritte all’Albo delle imprese artigiane le imprese costituite secondo le seguenti forme giuridiche:

  • Imprese individuali;
  • Società in nome collettivo;
  • Società in nome collettivo;
  • Società in accomandita semplice;
  • Società a responsabilità limitata (sia unipersonali che pluripersonali);
  • Consorzi e Società consortili.

Procedimenti

  • ISCRIZIONE IMPRESE INDIVIDUALI (art. 21 L.R. 41/90)
    • Tempi: entro 60 (sessanta) giorni dal ricevimento
    • Modello AA1
  • ISCRIZIONE SOCIETA' (art. 21 L.R. 41/90)
    • Tempi: entro 60 (sessanta) giorni dal ricevimento
    • Modello AA2
  • MODIFICAZIONE CANCELLAZIONE IMPRESE INDIVIDUALI
    • Tempi: entro 60 (sessanta) giorni dal ricevimento
    • Modello AA3
  • MODIFICAZIONE-CANCELLAZIONE IMPRESE SOCIETA 
    • Tempi: entro 60 (sessanta) giorni dal riceviment
    • Modello AA4
  • ISCRIZIONE-VARIAZIONE-CANCELLAZIONE UNITA’LOCALE
    • Tempi: entro 60 (sessanta) giorni dal ricevimento
    • Modello: AA/UL
  • DICHIARAZIONE DI INIZIO ATTIVITA’Autoriparatori
                 NOVITA'
    : Imprese di autoriparazione L.122/92

 

Ti è stata utile questa pagina?





Ultima modifica della pagina avvenuta il 15 settembre 2017

Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura Oristano
Via Carducci, 23/25 - 09170 Oristano
tel. +39 0783 21431 - fax +39 0783 73764
C.F 80030090957 - P.Iva 01083280956
segreteria.generale@or.camcom.it - cciaa@pec.or.camcom.it
IBAN IT32 N083 6217 4000 0000 0033 000 - BIC ICRAITRRA20
C/C postale 19228097

Vai su