Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura OristanoCamera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura Oristano

Salta la barra di navigazione e vai ai contenuti

Vai al menu del sito




Artigianato

Menu contestuale

Vai su


Contenuti

Titolari di incarichi politici di cui all'Art. 14, c. 1, del d. lgs. n. 33/2013

La Camera di Commercio di Oristano pubblica in questa sezione le informazioni e i dati previsti dall'Art. 14, c. 1 del d. lgs. n. 33 del 14/03/2013, dall'Art. 1, c. 1, n 5, 1 n 441/1982 e dell'Art 47, c. 1, del d. lgs n. 33 del 2013.

È la legge 580/1993 che definisce l’assetto istituzionale dell’Ente individuando quali organi di governo dell’Ente:

Il Consiglio Camerale

Il Consiglio è l'organo primario di governo della Camera di Commercio.
Rappresenta le volontà, le istanze ed i bisogni dell'universo delle imprese di Oristano e provincia.
Il Consiglio indirizza e controlla l’attività della Camera di Commercio ed adotta gli atti fondamentali per la vita dell’Ente.

Le principali funzioni del Consiglio sono:

  • Predisporre e deliberare lo statuto e le relative modifiche;
  • Eleggere tra i suoi componenti, con distinte votazioni, il Presidente e la Giunta;
  • Nominare i membri del Collegio dei Revisori dei conti;
  • Determinare gli indirizzi generali dell'attività dell’Ente;
  • Programmare l'attività dell’Ente attraverso la predisposizione di programmi pluriennali;
  • Deliberare il bilancio preventivo, le sue variazioni ed il conto consuntivo;
  • Deliberare gli emolumenti per i componenti degli organi della Camera  in conformità ai criteri di legge;
  • Svolgere funzioni di controllo sull'attuazione degli indirizzi generali e dei piani di attività deliberati dal Consiglio;
  • Espletare opera di vigilanza sulla correttezza degli atti camerali, in ciò supportato dal Collegio dei Revisori dei conti;
  • Adempiere ad ogni altra funzione prevista dalla legge.

Composizione del Consiglio Camerale

Il Consiglio, nominato dal Presidente della Giunta Regionale con decreto n. 46 del 11 agosto 2016, insediatosi il 20 settembre 2016, è composto da 23 consiglieri, designati dagli organismi che rappresentano i principali settori dell’economia della provincia.


Attualmente sono in carica:


Non sono più in carica:

Compensi CCIAA

I dati e le informazioni sono pubblicate ai sensi dell'Art. 14, c. 1, del d. lgs. 33/2013.

Di seguito i compensi dei Consiglieri camerali, dei  membri del Collegio dei Revisori e dei componenti dell'Organismo Indipendente di Valutazione per l'anno selezionato:

Viaggi e missioni CCIAA

I dati e le informazioni sono pubblicate ai sensi dell'Art. 14, c. 1, del d. lgs. 33/2013.

Nei files sono presenti i rimborsi per viaggi e missioni erogati ai consiglieri camerali per l'anno selezionato:

Situazione Reddituale - patrimoniale e altri compensi

I dati e le informazioni sono pubblicate ai sensi dell'Art. 14, c. 1, del d. lgs. 33/2013, dell'Art. 1, c. 1, n. 5, del d. lgs. n. 441/1982, dell'Art. 47, c. 1, del d. lgs. 33/2013.

Nelle pagine seguenti, per ciascun membro del consiglio, è presente la situazione reddituale e patrimoniale relativa all'anno selezionato:

La Giunta Camerale

La Giunta è l'organo esecutivo della Camera di Commercio.
I membri di Giunta sono eletti dal Consiglio camerale al suo interno.
Il Presidente della Camera di Commercio convoca e presiede la Giunta e ne definisce l’ordine del giorno.
La Giunta della Camera di Commercio di Oristano, in base a quanto previsto dal decreto legislativo 15 febbraio 2010 n. 23, che riforma la legge 580/1993 e dal decreto 31 maggio 2010 n. 78, convertito con legge 30.7.2010 n.122, nonché dall’articolo 17 dello Statuto, è composta dal Presidente e da quattro membri eletti in rappresentanza dei settori dell’industria, del commercio, dell’artigianato e dell’agricoltura.

Fra le principali funzioni della Giunta camerale:

  • Predisporre il bilancio preventivo, le sue variazioni e il conto consuntivo per l'approvazione del Consiglio camerale;
  • Adottare i provvedimenti necessari per la realizzazione del programma di attività, per il controllo sul raggiungimento degli obiettivi prefissati e per la gestione delle risorse;
  • Deliberare sulla partecipazione dell’Ente a consorzi, società, associazioni, gestione di aziende e servizi speciali sulla costituzione di gestioni e di aziende speciali;

La Giunta nomina tra i suoi membri il Vicepresidente che in caso di assenza o impedimento del Presidente ne assume temporaneamente le funzioni.
La Giunta dura in carica in coincidenza con la durata del Consiglio (5 anni).

Composizione della Giunta Camerale

 

Composizione:

  • Salvatore Ferdinando Faedda (Presidente) - Servizi alle imprese
  • Pietrino Scanu (Vicepresidente) - Artigianato
  • Giuseppe Casu - Agricoltura
  • Giuseppe Ruggiu - Industria
  • Maura Vulpiani -  Commercio

Il Collegio dei Revisori

Il Collegio dei Revisori è composto dal Presidente Giuseppe Ermenegildo Soro, nominato dal Ministero dell’Economia e delle Finanze e dai componenti Rita Casu, nominata dalla Regione Autonoma della Sardegna e Maria Roberta Pasi, nominata dal Ministero dello Sviluppo Economico.

Sono inoltre nominati in qualità di membri supplenti Luigi Proietti, designato dal Ministero dello Sviluppo Economico, Patrizia Meloni, designata dal Ministero dell'Economia e Finanza e Maria Rosina Brisi, designata dalla Regiona Autonoma della Sardegna.

Visita la sezione del Collegio dei Revisori

Ti è stata utile questa pagina?





Ultima modifica della pagina avvenuta il 20 ottobre 2017

Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura Oristano
Via Carducci, 23/25 - 09170 Oristano
tel. +39 0783 21431 - fax +39 0783 73764
C.F 80030090957 - P.Iva 01083280956
segreteria.generale@or.camcom.it - cciaa@pec.or.camcom.it
IBAN IT32 N083 6217 4000 0000 0033 000 - BIC ICRAITRRA20
C/C postale 19228097

Vai su