Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura OristanoCamera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura Oristano

Salta la barra di navigazione e vai ai contenuti

Vai al menu del sito




Agricoltura

Menu contestuale

Vai su


Contenuti

Modalità di esecuzione della verifica metrica

La verifica metrica degli strumenti per pesare o per misurare può essere effettuata:

A) Presso l’Ufficio Metrico

L’utente dovrà presentare lo/gli strumento/i da sottoporre a verifica negli orari di apertura dell’Ufficio Metrico (il martedì dalle ore 15,30 alle ore 17,30, il giovedì dalle ore 9,00 alle ore 13,00 e dalle ore 15,30 alle ore 17,30) in Via Bonn - Zona Industriale - 09170 Oristano, munito del modello di richiesta di verifica metrica debitamente compilata in ogni sua parte con allegata l’attestazione dell’avvenuto versamento sul c.c.p. n. 19228097 intestato alla Camera di Commercio di Oristano (causale: verifiche metriche) della tariffa per la verificazione. L’assenza, di tutte le necessarie informazioni per l’esecuzione della verifica e per la fatturazione della relativa tariffa, comporterà l’impossibilità a procedere alla verifica stessa.

B) Presso l’utente metrico

L’utente provvederà ad inoltrare alla Camera di Commercio, Via Carducci 23-25 - 09170 Oristano, o all’Ufficio Metrico, Via Bonn - Zona Industriale - 09170 Oristano, il modello di richiesta di verifica metrica debitamente compilata in ogni sua parte con allegata l’attestazione dell’avvenuto versamento sul c.c.p. n. 19228097 intestato alla Camera di Commercio di Oristano (causale: verifiche metriche) della tariffa per la verificazione. L’assenza, di tutte le necessarie informazioni per l’esecuzione della verifica e per la fatturazione della relativa tariffa, comporterà l’impossibilità a procedere alla verifica stessa.

L’esito positivo della verificazione è attestato dal funzionario della Camera di Commercio responsabile dell’operazione, mediante contrassegno applicato su ogni strumento utilizzando un’etichetta autoadesiva distruttibile con la rimozione.

Qualora la verificazione dovesse dar luogo ad un esito non positivo ovvero gli strumenti risultassero fuori dal campo degli errori massimi ammissibili previsti dalla normativa vigente o presentassero difetti tali da pregiudicare l’affidabilità metrologica, il funzionario della Camera di Commercio di Oristano emetterà un ordine di aggiustamento.

L’aggiustamento può essere effettuato esclusivamente da un fabbricante metrico autorizzato, che è tenuto ad apporre i propri sigilli provvisori. Gli strumenti non possono essere utilizzati fino alla rimozione delle cause che hanno determinato l’esito negativo della verifica e dopo esser stata inoltrata all’Ufficio Metrico richiesta di nuova verifica. Il mancato rispetto di quanto sopra comporta l’applicazione delle sanzioni previste dall’art. 13 del D.Lgs. 517/92 e art. 692 C.P. depenalizzato dal D.Lgs. 507/99, oltre alle sanzioni accessorie.

Gli strumenti giudicati non idonei nel corso della verifica potranno comunque essere detenuti dall’utente nel luogo dell’attività purchè non utilizzati.

Qualora l’utente dovesse decidere di dismettere uno strumento presente nell’archivio, dovrà produrre all’Ufficio Metrico apposita dichiarazione contenente i propri dati identificativi, la data di dismissione dello/degli strumento/i interessato/i nonché i dati di identificazione dello/degli strumenti dismessi (tipo di strumento, marca, matricola, portata). L’utente dovrà sottoscrivere la sopradetta dichiarazione alla presenza del funzionario camerale o, se inviata per posta, allegare fotocopia di un proprio documento di identità personale.

 

Tariffa per il controllo degli strumenti (per ogni strumento - IVA inclusa)
NumeroCodiceTipo di strumento

Costo unitario

1 A1 Strumenti per pesare a funzionamento non automatico con 0 < Max ≤ 200 kg € 18,30
2 A2 Strumenti per pesare a funzionamento non automatico con 201 < Max ≤ 1000 kg € 30,50
3 A3 Strumenti per pesare a funzionamento non automatico con 1001 < Max ≤ 10000 kg € 54,90
4 A4 Strumenti per pesare a funzionamento non automatico con Max > 10000 kg € 108,78
5 A5 Complessi di misura per liquidi diversi dall'acqua, compreso G.P.L., fissi con portata nominale massima Qmax > 200 l/min o montati su autocisterna per singola pistola € 91,50
6 A5bis Complessi di misura per liquidi alimentari con portata nominale massima Qmax < 200 l/min per singola pistola € 18,30
7 A6 Convertitori di volumi di gas alle condizioni normali tipo 1 o tipo 2 € 54,90
8 A7 Termoconvertitori di volumi di gas alle condizioni normali € 27,45
9 A8 Autocisterne a scomparti tarati per singolo scomparto tarato € 54,90
10 A9 Masse di valore nominale Mо < 50 kg per singola massa € 12,20
11 A10 Masse di valore nominale Mо ≥ 50 kg per singola massa € 36,60
12 A11 Misure speciali di capacità Vо < 1000 l per la verifica dei complessi di misura per carburanti e bombole speciali per la verifica dei complessi di misura per G.P.L. € 54,90
13 A12 Misure speciali di capacità Vо  ≥ 1000 l per la verifica dei misuratori diversi dall'acqua, compreso G.P.L., montati su autocisterne o fissi € 91,50
14 A13 Strumenti per pesare a funzionamento automatico € 73,20
15 A14 Strumenti di misura multidimensionali € 36,60
16 A15 Preimballaggi per singolo lotto di produzione € 108,78
17 A16 Strumenti presentati in grandi lotti per i quali è proponibile la definizione di lotto standard (misure lineari, misure in vetro, termometri, etc.) € 145,38

 

Tariffe per il controllo degli strumenti (per ogni laboratorio - IVA inclusa)
NumeroCodiceLaboratoriCosto unitario
1 A17 Accertamenti connessi al rilascio della delega della verificazione prima CEE € 660,83
2 A18 Accertamenti connessi al rilascio della concessione di conformità metrologica € 660,83
3 A19 Accertamenti connessi al riconoscimento dell'idoneità adoperare in qualità di laboratori per l'esecuzione della verifica periodica € 660,83
4 A20 Accertamenti connessi all'approvazione del sistema di garanzia della qualità per la verificazione prima CE € 660,83

NOTA: Per i laboratori, la tariffa per gli accertamenti successivi al primo, è ridotta del 50%

 

Tariffa per il trasferimento del personale
NumeroCodiceTipologia di prestazioneCosto
1 B Verifica eseguita presso il richiedente € 19,32

 

Tariffa per il trasferimento del personale (per ogni visita - I.V.A. inclusa)
NumeroCodiceTipologia di prestazioneCosto
1 C Verifica eseguita presso il richiedente (qualora i mezzi di prova non fossero messi a disposizione dal richiedente stesso) € 4,07

Definizione delle tariffe

Definizione della tariffa per il controllo degli strumenti

La tariffa si ottiene da:
T = Ni x Ai + B + C
dove
Ni è il numero di strumenti, di una determinata classe tariffaria, sottoposti ad accertamento;
Ai è il costo di accertamento di conformità del singolo strumento definito dalle classi tariffarie;
B è il costo, eventuale, per il trasferimento del personale dalla sede dell’ufficio al sito dell’accertamento;
C è il costo, eventuale, per il trasporto dei mezzi di prova.

All’utente verrà praticata la seguente tariffa:
T = Ni x Ai se porta i suoi strumenti presso la sede dell’ufficio (B = 0 e C = 0);
T = Ni x Ai + B se l’accertamento avviene nel sito di utilizzo con mezzi per l’esecuzione della verifica messi a disposizione dell’utente (C = 0);
T = Ni x Ai + B + C se richiede il servizio a completo carico della Camera di Commercio

Definizione della tariffa per l’accertamento di conformità dei laboratori e delle imprese

La tariffa si ottiene da:
Ti = Ai + B + C

Accertamento successivo al primo:
Ts = 1/2Ai + B + C
dove
Ai è il costo dell’analisi documentale del sistema di erogazione del servizio impiantato dal laboratorio o dall’impresa;
B è il costo per il trasferimento del personale dalla sede dell’ufficio al luogo o, in caso di più sedi, ai luoghi ove si effettua l’accertamento;
C è il costo, eventuale, per messa a disposizione di mezzi di prova.

All’impresa verrà praticata la seguente tariffa:

Ti = A + B e Ts = 1/2A + B se l’accertamento avviene con mezzi per l’esecuzione della verifica messi a disposizione dall’impresa
Ti = A + B + C e Ts = 1/2A + B + C se l’impresa richiede il servizio a completo carico della Camera di Commercio

Modelli di richiesta Verifica Metrica

I modelli seguenti dovranno essere utilizzati per le richieste presentate successivamente alla data del 28.11.2008.

Per ogni categoria di strumenti di misura è disponibile un apposito modulo di richiesta:

Ti è stata utile questa pagina?





Ultima modifica della pagina avvenuta il 14 aprile 2015

Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura Oristano
Via Carducci, 23/25 - 09170 Oristano
tel. +39 0783 21431 - fax +39 0783 73764
C.F 80030090957 - P.Iva 01083280956
segreteria.generale@or.camcom.it - cciaa@pec.or.camcom.it
IBAN IT32 N083 6217 4000 0000 0033 000 - BIC ICRAITRRA20
C/C postale 19228097

Vai su