Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura OristanoCamera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura Oristano

Salta la barra di navigazione e vai ai contenuti

Vai al menu del sito




Artigianato

Menu contestuale

Vai su


Contenuti

Mediterranea: vetrina delle produzioni di qualità della provincia di Oristano

logo mediterranea

24 febbraio 2014

Arriva alla sua quindicesima edizione con un rinnovato interesse da parte delle imprese del territorio, la rassegna Mediterranea, promossa a Oristano dalla Camera di Commercio in occasione della Sartiglia e del carnevale oristanese. Questa mattina la presentazione nel corso di una conferenza stampa. Saranno ben 46 le aziende che da giovedì prossimo 27 febbraio a martedì della settimana entrante, 4 marzo, proporranno nelle eleganti esposizioni del centro storico del capoluogo il meglio delle produzioni dell’artigianato artistico e dell’agroalimentare.

Tre raffinate vetrine nel cuore della città. “Nel Teatro San Martino, in Via Ciutadella de Menorca”, ha spiegato il Segretario Generale della Camera di Commercio di Oristano, Enrico Massidda, “troveranno ospitalità le produzioni di 16 aziende: 3 del legno, 7 del tessile, 4 dei gioielli, una impegnata nelle produzioni in pietra e un’altra in quelle in vetro. Nella sede dell’Ufficio turistico provinciale (Ex Ept), in piazza Eleonora, ci saranno invece le produzioni di 8 aziende della ceramica e nello Spazio di via Diego Contini l’altra vetrina di Mediterranea proporrà le produzioni di 17 aziende dell’agroalimentare, di 3 del legno e di 2 impegnate nella lavorazione della pietra. In totale, appunto, 46 imprese, una rappresentativa considerevole, con numeri straordinari, anche rispetto alle precedenti edizioni”.

Apertura e orari. Le esposizioni di Mediterranea, apriranno giovedì prossimo 27 febbraio dalle 17 (inaugurazione al Teatro San Martino) alle 20; venerdì 28 febbraio dalle 16 alle 20; sabato 1° marzo dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 20; domenica 2 marzo dalle 10 alle 20; lunedì 3 marzo dalle 14 alle 20 e martedì 4 marzo dalle 10 alle 20. L’ingresso sarà libero.

L'impegno e i timori della Camera di Commercio. “Con soddisfazione registro un interesse ancora accresciuto nei confronti della rassegna Mediterranea”, ha affermato il presidente della Camera di Commercio di Oristano, Pietrino Scanu. “Nuove imprese si sono affiancate alle numerose che da anni sono fedeli all'appuntamento. La Camera di Commercio non ha voluto disattendere queste aspettative e ha compiuto un grande sacrificio per allestire la rassegna, grazie anche alla collaborazione delle stesse imprese che quest’anno hanno contribuito con una piccola quota di iscrizione. E’ un segno di fiducia, in un momento di grave crisi”.

“Tuttavia”, ha aggiunto il presidente Scanu, “restano forti timori per il futuro. La riduzione delle risorse, nell’ambito dei piani di contenimento della spesa pubblica, anche per il nostro Ente è considerevole, e non vorrei che questa fosse l’ultima edizione di Mediterranea”.

Enti coinvolti e iniziative in programma. Diversi i soggetti che hanno collaborato alla realizzazione di Mediterranea. A cominciare da Regione, Comune e Provincia di Oristano. Il Sindaco di Oristano Guido Tendas ha sottolineato in proposito “il lavoro d’insieme, perché la Sartiglia sia un’occasione di crescita”.

“Nell’ambito della rassegna Mediterranea”, ha annunciato, invece, l’assessore provinciale alle attività produttive Gianfranco Attene, “è stato inserito un seminario dal titolo “La Sardegna compra verde”, organizzato proprio dall'Amministrazione Provinciale di Oristano per illustrare le opportunità derivanti dagli acquisti “sostenibili”. Il seminario è in programma venerdì prossimo 28 febbraio, alle 10, nella sala conferenze dell’Assessorato al Turismo della Provincia di Oristano, in Piazza Eleonora 19, al primo piano.

Da segnalare quindi l’impegno della Fondazione Sa Sartiglia, che, come ha spiegato il Direttore Francesco Obinu, “ha riservato alla Camera di Commercio uno spazio informativo nel villaggio Sartiglia allestito in Piazza Eleonora”.

Infine, la collaborazione anche della Pro loco di Oristano e dell’Istituto Agrario Alberghiero Don Deodato Meloni nell’organizzazione della quindicesima edizione di Mediterranea.

 

Scarica l'opuscolo di Mediterranea 2014

 

Altre notizie | Archivio

Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura Oristano
Via Carducci, 23/25 - 09170 Oristano
tel. +39 0783 21431 - fax +39 0783 73764
C.F 80030090957 - P.Iva 01083280956
segreteria.generale@or.camcom.it - cciaa@pec.or.camcom.it
IBAN IT32 N083 6217 4000 0000 0033 000 - BIC ICRAITRRA20
C/C postale 19228097

Vai su