Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura OristanoCamera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura Oristano

Salta la barra di navigazione e vai ai contenuti

Vai al menu del sito




Industria

Menu contestuale

Vai su


Contenuti

Liguria da bere: successo per le produzioni oristanesi

19 luglio 2011

Oltre 19 mila degustazioni e 450 incontri con operatori specializzati (imprenditori, ristoratori, responsabili della grande distribuzione) provenienti da Olanda, Belgio e Lussemburgo: è il bilancio di Liguria da bere, rassegna delle produzioni vinicole liguri, proposta nei giorni scorsi a La Spezia dalla Camera di commercio locale e che quest'anno ha visto protagonisti, quali ospiti d'onore, i vini e prodotti agroalimentari della provincia oristanese. La Camera di commercio di Oristano ha allestito un proprio stand all’interno del quale sono stati proposti gli assaggi dei venti vini in esposizione. Apprezzato soprattutto l’evento “L'agroalimentare della provincia di Oristano. Piccole produzioni. Grande qualità”, una degustazione di vini abbinata ai prodotti tipici del territorio oristanese: formaggi, lorighittas, bottarga, malloreddus, pane carasau, miele e dolci di mandorle. La preparazione e la proposta in degustazione dei prodotti sono stati curati sotto il coordinamento del referente del Servizio promozione camerale Giorgio Pala, da docenti e alunni dell’Istituto Alberghiero Don Deodato Meloni di Oristano, coinvolti nell’ambito dei progetti di alternanza scuola – lavoro. Hanno preso parte alla trasferta spezzina i professori Gavino Sanna e Francesco Di Prisco e gli studenti Claudia Dolenz, Alice Brandinu, Manuel Porcu (della quarta classe del corso ristorazione), Federica Camedda, Giada Pintus e Giulia Canu (della quarta classe del corso turistico). Queste ultime hanno indossato i costumi tipici di Oristano e Cabras e illustrato la storia e la cultura del territorio oristanese.
Da segnalare anche una sorta di gemellaggio che in occasione della giornata di chiusura ha visto tutti insieme gli alunni dell’Istituto Alberghiero di Oristano e di quello di La Spezia, impegnati nel curare il servizio di degustazione dei vini delle due regioni, accompagnati dai malloreddus alla bottarga.

Lo stand della Camera di Commercio di Oristano

 

 

Altre notizie | Archivio

Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura Oristano
Via Carducci, 23/25 - 09170 Oristano
tel. +39 0783 21431 - fax +39 0783 73764
C.F 80030090957 - P.Iva 01083280956
segreteria.generale@or.camcom.it - cciaa@pec.or.camcom.it
IBAN IT32 N083 6217 4000 0000 0033 000 - BIC ICRAITRRA20
C/C postale 19228097

Vai su