Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura OristanoCamera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura Oristano

Salta la barra di navigazione e vai ai contenuti

Vai al menu del sito




Agricoltura

Menu contestuale

Vai su


Contenuti

Isole del gusto 2011

Isole del Gusto

15 febbraio 2011

Sono 24 i ristoranti della provincia di Oristano che prendono parte alla sesta edizione de “Le isole del gusto”, la rassegna gastronomica promossa dalla Camera di commercio di Oristano. Una partecipazione mai così numerosa, che conferma la valenza dell’iniziativa, in programma da sabato 19 febbraio a domenica 17 aprile. La formula proposta consolida l’impostazione delle passate edizioni e si pone l’obiettivo di promuovere l’offerta della ristorazione tipica, valorizzando le produzioni agroalimentari di eccellenza del territorio.

Quattro le sezioni all’interno delle quali sono stati inseriti i 24 ristoranti in gara, in base ai menù presentati. Nella sezione “I sapori della tradizione – Terra”, concorrono i ristoranti Cantinedda di Ula Tirso, La Rosa dei Venti di Sennariolo, Mediterraneo di Terralba e Mistral 2 di Oristano .

Nella sezione “I sapori della tradizione – Mare” sono presenti, invece, i ristoranti Il Caminetto di Cabras, Masbì di Arborea e Su Soi di Cabras.

Nella sezione “I sapori dell’innovazione – Terra”, partecipano i ristoranti Cibò Qibò di Terralba, Ele Bistrot di Oristano, Hotel Villa delle Rose di Oristano, Il Giardino del cigno di Oristano, Il Vecchio Borgo di Baradili.

Infine la sezione col maggior numero di ristoranti, quella riservata ai “Sapori dell’Innovazione - Mare”, di cui fanno parte Al Gambero Rosso di Bosa, Alteres di Oristano, Bentu de Mari di Baratili San Pietro, Blao di Oristano, Da Egisto di Mogoro, Da Giovanni di Torregrande, Da Lucio di Marceddì, Da Salvatore di Oristano, Grekà di Terralba, Il Gallo bianco di Arborea, Josto nel vicolo di Oristano e Movida di Solarussa.
Il numero di partecipanti è in aumento e la formula della rassegna sta dando buoni risultati e nell’insieme consente di proporre un’offerta di qualità. Quest’anno si è deciso di puntare sulla valorizzazione dei formaggi, un prodotto che ha un peso significativo nel paniere dell’economia oristanese.

Dieci aziende casearie del territorio hanno aderito all’iniziativa e le loro produzioni verranno proposte insieme al menù de “Le isole del gusto”. Ai clienti che compileranno la scheda di gradimento sarà offerto un assaggio di almeno cinque formaggi, con una degustazione di cui lo chef curerà presentazione e composizione.

La sesta edizione de “Le isole del gusto” conferma, inoltre, l’abbinamento col vino. In questo caso sono nove le aziende della provincia di Oristano che accompagnano i menù in concorso con 32 diverse etichette di produzioni DOC e IGT.
L'intento è sempre quello di favorire l’incontro tra i produttori locali e i ristoratori e di far sì che ciò non sia un fatto episodico, ma diventi una buona prassi. Ai ristoratori chiediamo di valorizzare le produzioni tipiche con menù accattivanti e un prezzo contenuto. Quest’anno è stato stabilito un massimo di 30 euro per i menù di terra e 35 euro con i menù di mare. E’ compresa la degustazione di almeno cinque formaggi e due calici di vino per ogni commensale. Inoltre, è stata studiata anche una formula apposita per i bambini. Sino a 4 anni non pagano, mentre per i bambini dai 4 ai 10 anni si può richiedere un menù alternativo a quello proposto in concorso, al costo di 15 euro”.
Un impegno concordato dalla Camera di commercio di Oristano anche con le associazioni di categoria Confcommercio e Confesercenti e con l’associazione dei consumatori Adiconsum, rappresentate nel Consiglio camerale.
Infine, una raccomandazione per quanti volessero gustare i menù de “Le isole del gusto”: è sempre meglio prenotare il pasto in ristorante con anticipo.
 

E' possibile scaricare il Pieghevole Le isole del Gusto 2011 con l'elenco dei ristoranti e i relativi menù proposti.

Altre informazioni, possono essere richieste al nostro Servizio promozione economica raggiungibile per telefono al numero 0783 2143252 e via e-mail all’indirizzo promozione@or.camcom.it.

 

Altre notizie | Archivio

Risorse correlate

Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura Oristano
Via Carducci, 23/25 - 09170 Oristano
tel. +39 0783 21431 - fax +39 0783 73764
C.F 80030090957 - P.Iva 01083280956
segreteria.generale@or.camcom.it - cciaa@pec.or.camcom.it
IBAN IT32 N083 6217 4000 0000 0033 000 - BIC ICRAITRRA20
C/C postale 19228097

Vai su